I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni

DARK MODE: IL LATO OSCURO… DEI SOCIAL

Il nero non passa mai di moda si sa. Adesso sta diventando trendy anche sui social. E così dai precursori Twitter e YouTube, subito seguiti a ruota da Instagram, per arrivare nei giorni scorsi fino a WhatsApp, pare che tutti i più famosi social network abbiano deciso di seguire la nuova moda della “modalità scura” che permette di impostare uno sfondo scuro su cui spicchino testi e icone chiari. Il vantaggio? Risparmiare la batteria e riposare gli occhi. Il consumo quindi si riduce e si riesce ad utilizzare più a lungo il proprio dispositivo, ed inoltre se si utilizza il proprio smartphone di notte o in luoghi chiusi non si viene più abbagliati dalla luce che emana lo schermo. Nonostante la modalità Dark sia stata adottata per prima dai dispositivi iPhone adesso anche Android ha deciso di seguire questa tendenza, testando il lato oscuro e puntando a farne partecipi le masse di consumatori molto presto. Ci convertiremo tutti al nero o ci sarà ancora chi preferisce la vivacità dei colori, il dinamismo delle tinte che esprime le variopinte personalità di chi questi dispositivi li maneggia quotidianamente e vorrebbe lo rappresentassero almeno in parte?

Licenza Creative Commons
Iscriviti Top
Licenza Creative Commons