I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni

AZIONI 1%: UN LUNGO VIAGGIO PARTE SEMPRE DAL PRIMO PASSO

Un passo dopo l’altro ti rendi conto che la strada è lunga e cosparsa di buche che devi scansare, rendendo la strada ancora più lunga.
Ma non è la lunghezza della strada a rendere tutto più difficile, bensì il clima che trovi, la grandezza delle buche, i compagni di viaggio e il fatto che la mèta viene continuamente spostata senza motivi apparenti.Il viaggio, su questa strada, è un momento di crescita continua che ti mette davanti sempre a nuovi stimoli, e troppo spesso sono proprio quelli che ti fregano, gli stimoli continui.Se sei curioso e multitasking il rischio che corri è che le tappe per raggiungere un obiettivo possano essere infinite a causa del fatto che è proprio l’obiettivo che si evolve in continuazione diventando tappa…senza mai darti modo di dire … ce l’ho fatta…via per un nuovo obiettivo.

Tutto ciò è causa di stress e malumori che si condensano in una mancanza cronica di tempo, o al contrario di sensazione che di tempo ce ne sia sempre.
E’ inoltre causa di cali energetici importanti che portano le persone a sentirsi stressate o al contrario appagate … ma in ogni caso “non arrivate” alla meta.

Le azioni 1% servono proprio in questi casi, e tanti altri, in cui tutto è vorticoso e non ti permette di “mettere in fila” le cose.
Le azioni 1% ti permettono di fare una sorta di chiarezza nell’immediato, togliendoti l’ansia del fare a tutti i costi, perchè entri nella regola 1% che si trasforma in modo di essere, aiutandoti proprio dove ne senti bisogno.

Oggi sei confuso? …anzichè continuare a pensare allo stesso modo che ha generato la confusione, fermarti a “disegnare” la confusione che può generare una soluzione che non vedevi, fermarti e confrontarti con chi non sa nulla del tuo lavoro, ma è semplicemente un amico sincero, può darti un modo trasversale di vedere le cose.

Senti che il tempo non c’è? … anzichè affannarti fai l’analisi di cosa ti ha portato alla mancanza di tempo e prova ad immaginare come poter “migliorare” quel “cosa”.

Approccio e metodo sono garanzia di successo ma devi avere la consapevolezza che non sono loro ad usare te … ma tu che li controlli.

Info : www.atlantidesrl.org

Licenza Creative Commons

Scrivi un commento

Iscriviti Top
Licenza Creative Commons