I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni

NON MI SEGUI PIÙ SU INSTAGRAM? ORA POSSO SCOPRIRE CHI SEI…E RICONQUISTARTI!

Ormai è chiaro: a contare non è solo il numero di followers che seguono il nostro profilo Instagram, ma anche e soprattutto l’incidenza di coloro che hanno smesso di farlo.  La domanda, quindi, sorge spontanea: come possiamo scoprire chi non è più interessato ai nostri contenuti? 

Instagram non offre (ancora) la possibilità  di identificare il pubblico in fuga, ma sui principali store sono disponibili app specifiche in grado di fornire esattamente tale informazione dal momento in cui vengono installate. Tramite le app, quindi, è possibile monitorare l’effettivo riscontro del nostro profilo Instagram e pianificare eventuali azioni di riconquista per riportare dalla nostra parte i followers meno appassionati.

Tra le più utilizzate per iOS ci sono UnFollowers for Instagram e InsFollowers, recensite con pareri molto positivi dagli utenti perché complete e utili sotto molteplici punti di vista. Permettono, infatti, di individuare anche i followers che non ricambiano il nostro “Segui” e quelli -cosiddetti fantasma- che ci hanno abbandonati subito dopo aver ricevuto il nostro benestare.

Il mondo delle app Android è altrettanto ricco e versatile, come dimostra l’applicazione Unfollowers for Instagram che rende visibili fattori importanti (tra cui la cronologia delle “separazioni”) da cui partire per orientare la nostra strategia. Siamo pronti a rivedere il nostro content marketing plan, a ricontattare i fuggitivi o a metterci definitivamente…un filtro sopra?

Licenza Creative Commons

Scrivi un commento

Iscriviti Top
Licenza Creative Commons